Home Hardware Processore Celeron G4920 - Un piccolo grande amico

Celeron G4920 – Un piccolo grande amico
C

Il modo migliore di fare il lavoro dell’agente segreto è non farsi notare.
Così, se vuoi un perfetto James Bond nel cuore del tuo PC, il Celeron G4920 è il processore che stai cercando.
Il Celeron G4920 lavora instancabilmente senza aver altre pretese che un’adeguata quantità di dati da computare. Di fatto è il processore ideale per un PC Assemblato di fascia economica e, molto meglio di un AMD A-Series o Athlon, garantisce prestazioni adeguate ai carichi di lavoro di un PC Desktop.

Amico, segretario o domestico. Il Celeron G4920 è bravissimo ad assolvere tutte le funzioni di segreteria in un piccolo ufficio.
Inoltre ti permette di navigare in internet, di utilizzare i più recenti applicativi office, e – perché no? – lavorare con qualche programma leggero di fotoritocco.

Le Specifiche Tecniche del Celeron G4920

Ancora lontani dal suo primo compleanno, il Celeron G4920 è stato lanciato nel secondo quadrimestre del 2018, e sin da subito ha raggiunto un’ampia diffusione grazie al prezzo particolarmente invitante.

Nel petto di questo processore battono 2 core fisici lanciati a 3.2 Ghz. Gode di una piccola smartCache L3 pari a 2 MB e comunque garantisce il massimo bus bandwidth attualmente disponibile pari a 8 Gt/s.

Per quanto riguarda le memorie RAM, il Celeron G4920 ammette le DDR4 fino a 2400 Mt/s per un massimo supportato di 64 GB. Nulla di cui vantarsi e nulla di cui vergognarsi, questo processore è perfettamente in linea con un più agognato Intel Core I3 8100 per quanto riguarda il supporto di memoria.

Le PCI-e lines, ovvero la disponibilità di linee PCI-e, non differisce dal medio standard della fascia consumer. Più concretamente il Celeron G4920 gode di 16 PCI-e lines, abbastanza per dotarlo di una buona scheda grafica discreta e un hard disk a stato solido tipo M.2.

Per far funzionare tutta questa tecnologia sono sufficienti 54 Watt di TDP, ovvero circa la metà del wattaggio necessario al funzionamento dei processori di fascia più elevata. E l’intero apparato regge un Thermal Overheating fino a 100°C.
Quindi non ha nemmeno grosse velleità per quanto riguarda la dissipazione di calore.

Il processore grafico integrato

Il Celeron G4920 monta un chip grafico di tipo Intel UHD 610.
Il chip grafico Intel UHD 610 lavora con un range di frequenze compreso tra i 350 Mhz in Idle e i 1050 Mhz a pieno regime.
Inoltre, secondo necessità, condivide fino a 2 GB di memoria Video con la RAM del computer.

Parliamoci chiaro, l’Intel UHD 610 non è un chip grafico da gaming.
Certamente ti permette di giocare con forti compromessi sulla restituzione di texture e dettagli, a dei livelli poco meno che accettabili.

Stante la presenza di una buona scheda madre che snellisca e fluidifichi le trasmissioni dei dati dal processore, al chipset, e fino al chip grafico integrato, è possibile far girare qualche gioco più recente oltre ai vari indie.
Ma il Celeron G4920, più che coi videogames, offre il meglio di sé con le applicazioni Desktop.

PC Build: Celeron G4920

Se hai scelto il Celeron G4920 per assemblare il tuo nuovo PC, significa che sei alla ricerca di una soluzione economica.
Ti accontento subito.

Nel caso tu voglia un PC capace di ottime funzioni desktop, sappi che puoi acquistare tutte le componenti necessarie per 300 euro o anche meno.
Questo vuol dire che, se hai la pazienza di imparare – o se sei già capace, puoi assemblare un PC completo a meno di 300 euro.

Per facilitarti il compito ho scritto un articolo, tuttora attuale, che ti elenca le migliori componenti possibili per assemblare un PC al prezzo proposto.
Clicca sul link, e scopri la configurazione: Assemblare PC a meno di 300 euro.

E qualcosina per giocare?

In questo caso desideri quello che si chiama PC Gaming. E anche qui ho delle soluzioni che, tuttavia, richiedono qualche compromesso da parte tua.

In questo caso l’asticella della spesa si alza un po’, ma il mio intento è quello di farti giocare con un computer a livello delle console, e che – soprattutto – costi meno di una console.

Il prezzo previsto è compreso tra le 400 e le 450 euro.
Certamente non è un prodotto che mi sento di caldeggiare, ma è comunque un PC dignitoso, capace di farti giocare adeguatamente e di svolgere al meglio tutte le funzioni proprie di un PC Desktop.

Inoltre, avendo una scheda video dedicata puoi spingerti un po’ oltre a livello di applicativi legati alla computer grafica.
Se vuoi dare un’occhiata alla build proposta, la trovi in questo articolo: Assemblare PC Gaming a meno di 450 euro.

Una scheda madre adatta al Celeron G4920

La componente più importante di tutta l’architettura hardware del tuo PC è la scheda madre. Se scegli una buona scheda madre, allora il tuo processore lavorerà in modo ottimale.
Ovvero renderà il massimo di cui è capace.

E per quanto riguarda il Celeron G4920 è un fattore ancor più cruciale, rispetto a quanto non lo sia per processori di fascia più elevata.
Quindi scegliamo insieme una scheda madre capace di far lavorare sodo un processore molto economico.

Asrock H310M – HDV, la soluzione economica

Questa scheda madre, anch’essa economica, è adatta a soluzioni di piccolo taglio. Ovvero è la scheda madre che suggerirei a chi ha necessità di un buon PC Desktop per lavori d’ufficio.
Si tratta di una scheda madre essenziale e minimale, dotata di un VRM sufficiente, un bus bandwidth un po’ ristretto (5 Gt/s), ma anche di un prezzo ultra-economico.

E siccome vuoi un PC Desktop economico, il meglio che posso fare è suggerirti come avere un prodotto di qualità, spendendo il meno possibile.
Giusto?

Asus Prime B360M – K, la soluzione elegante

La Asus costruisce schede madri di elevata qualità.
La serie “Prime” di Asus riesce a sposare una discreta economicità alla potenza di un VRM gestito con tutti i crismi necessari per il miglior supporto del Celeron G4920.
Inoltre, montando un Chipset di fascia B360, gode del pieno supporto all’intero bus bandwidth disponibile (8 Gt/s) e, con la sobria eleganza d’una facoltosa signora, non avanza eccessive pretese economiche.

Ecco, per te, la migliore soluzione capace di sposta perfettamente prestazioni e prezzo in un unico componente hardware.

MSI B360 Gaming Plus CL, la soluzione impertinente

Fai un piccolo sforzo e spremi un’altra decina di euro dal portafogli.
Quello che ottieni è una scheda madre pensata e progettata per il Gaming. Certamente nessuno ti vieta di usarla in un PC Desktop. Anzi, faresti invidia a tutti i PC Desktop del tuo condominio, ma la MSI B360 Gaming Plus CL è una scheda madre che non solo riesce a supportare il Celeron G4920 in modo eccellente, ma è anche la migliore scelta in vista di un futuro upgrade.

Inoltre su questa scheda madre hai il supporto necessario per 64 Gb di RAM, la totale ampiezza del Bus di sistema e un VRM progettato per processori di fascia ben più elevata del Celeron G4920.
Sebbene la MSI B360 Gaming Plus CL non sia una scelta economica, resta comunque la scelta più intelligente e più lungimirante.

Core e Thread
45 %
Frequenza operativa
58 %
Cache L3
51 %
Processore Grafico
48 %
Supporto RAM
50 %
PCI-e Lines
50 %
Consumi Energetici
69 %
Gestione termica
71 %
Qualità/Prezzo
79 %

SUMMARY

Un piccolo amico, capace di grandi gioie. Il Celeron G4900 è un processore sobrio e discreto, adatto alla maggior parte dei PC Assemblati destinati all'uso Desktop. Sebbene largamente diffuso, si trova spesso in offerta a circa 50 euro (o anche meno); mentre il prezzo a regimi normali di mercato si aggira intorno alle 65 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here