Home PC Desktop Assemblato Da 200 a 350 Euro Hardware per assemblare un PC Desktop a meno di 300 euro.

Hardware per assemblare un PC Desktop a meno di 300 euro.
H

Un PC affidabile ed eterno con meno di 300 euro.

I PC Desktop sono una fascia di prodotti pensata per gli utilizzatori occasionali, i non-gamers, i non-grafici e alcuni tipi di professionisti.
Ma cos’è un PC Desktop? E perché è possibile assemblare un PC Desktop a meno di 300 euro?
Il PC Desktop è, letteralmente, un computer da scrivania.
Sta lì, buono buono, e quando lo accendi farà ciò che gli comandi di fare. Costa meno di una segretaria, è meno arrogante di un secchione saputello, è più leggero di un’enciclopedia, meno petulante di una moglie, meno brontolone di un marito, ed è più semplice da reperire di una Geisha (almeno in occidente).

Il prezzo basso, invece, è dovuto a due semplici fattori:
il primo è l’ampia diffusione del prodotto. C’è un PC Desktop sopra ogni scrivania d’ufficio, in ogni casa, in ogni garage e in ogni officina meccanica e anche nel back office del tuo fruttivendolo. Insomma, tutti coloro che hanno bisogno di “gestire” qualcosa, hanno bisogno di un PC Desktop.
Il secondo motivo è che non necessita di componenti hardware supersoniche.

Se vuoi evitare le mie chiacchiere, puoi cliccare sul link e leggere subito i dettagli della configurazione hardware consigliata.

Ma così facendo non saprai mai la storia di mio zio e del PC che gli assemblai nel 1994 con un INTEL I486 SX2 con una MoBo dotata di zoccolo ZIF (l’antenato delle attuali gabbie di protezione CPU sulle moderne schede madri).
Eh … quando ancora si parlava di E-IDE e di Window 95 come la grande rivoluzione informatica.

PC Desktop VS Telefono Cellulare & Tablet alliance.

Un telefono cellulare di ultima generazione è in grado di fare le stesse cose di un PC Desktop. Anche i Tablet sono egualmente funzionali.
A differenza di un PC Desktop, tutti i dispositivi mobili hanno uno schermo più piccolo, una tastiera più scomoda, uno spazio di archiviazione più ridotto, un costo più alto e una longevità minore.

I veri PC Desktop sono eterni come Duncan Macleod.
Mio zio, ad esempio, usa ancora lo stesso PC che gli assemblai nel 1994 quando lavorava a Roma nel campo degli affari immobiliari. Oggi, fortuna sua, è in pensione.
Dopotutto ha anche ottant’anni.
Eppure, ancora oggi, si diverte a scribacchiare lettere “politiche” per il figlio (mio cugino, che lavora nel medesimo ambito).

Nello stesso periodo di tempo, ovvero dal 1994 al 2019, avrò cambiato almeno quindici telefoni cellulari.
Ma il PC Desktop di mio zio è sempre lì: duro come una quercia, lento come una caffettiera intasata, ma ancora funzionante.

Anche se mio zio è soddisfatto del vetusto sistema operativo, non consiglierei di installare Window 95 nemmeno al mio peggior nemico. Ciò dimostra che mio zio non è mai stato un gran tecnocrate.
L’anno scorso, ad esempio, gli regalai un cellulare col touchscreen.
Mi chiese: “e che ce devo fa?”
“Ci telefoni” gli risposi.
Roteò il cellulare alla ricerca un tastierino numerico. Poi mi guardò col suo tipico cipiglio sornione: “Ma me stai a pijà per il culo?”.

PC Desktop eterni, prestanti e a basso costo

Con la giusta dose di manutenzione e accorgimenti adeguati, un PC Desktop sa essere un fedele compagno d’affari, di lavoro e di svago.
Il 486-SX2 di mio zio non riuscirebbe mai a navigare una sola pagina di internet, e nemmeno a macinare un word-processor decente.
Ma i PC Desktop moderni fanno l’uno e l’altro con la velocità di un fulmine.
E seppure non altrettanto longevi, son egualmente affidabili se configurati e assemblati a dovere.

Oggi conviene tenere conto di una caratteristica in più: la scalabilità.
Nulla a che vedere con le arrampicate in montagna (ma un senso ce l’ha), la scalabilità delle componenti hardware è quella caratteristica che consente di effettuare più aggiornamenti e upgrade possibili nel corso del tempo, senza dover cambiare l’intero PC.

Una maggiore spesa nell’immediato, permette un congruo risparmio a lungo termine. Immagina di acquistare una scheda madre e un processore di vecchia generazione. Diciamo la 3° o la 4°.
Certamente li pagheresti pochissimo, ma in altrettanto “pochissimo” tempo saranno talmente obsoleti che sarai costretto a comprare un altro PC.
In altre parole, perderebbero ogni sorta di compatibilità con l’hardware in vendita sul mercato.

La configurazione che ti propongo in questo articolo ha una longevità e una scalabilità sicuramente più elevata.
Con una piccola spesa aggiuntiva, tra qualche anno, potresti acquistare un processore più potente come un Core I3-8100.
Oggi lo pagheresti 120/130 euro, ma tra tre o quattro anni non lo pagherai più di 50/60 euro.
Inoltre lo potrai installare senza cambiare nessun’altra componente hardware, e il tuo computer tornerà nuovo e performante come il primo giorno in cui lo assemblasti.

La Configurazione Hardware consigliata

Ricapitoliamo ciò di cui hai bisogno. So che vuoi un PC Desktop affidabile, vero? E vuoi anche che il tuo PC Desktop sia veloce, esatto?
Bene.
Non vuoi spendere troppi soldi, ma vuoi anche delle componenti hardware di alta qualità. Giusto?
Perfetto. Allora cominciamo.

Per un’ottica generale sui costi, come al solito, mi affido ad Amazon. Su Amazon si trovano ottime offerte a prezzi onesti.
In altri store potrebbero esserci offerte migliori, ma quando si tratta di pochi euro di differenza scelgo sempre l’affidabilità del marchio, la velocità della spedizione e l’assistenza post-vendita.

Se vuoi saltare le descrizioni dei singoli elementi (perché già conosci bene il mondo dell’Hardware) e preferisci passare direttamente all’elenco sintetico delle componenti, allora clicca qui.


Il Processore

Un Intel Celeron G4900 è perfetto.
Due Core capaci di lavorare a 3 Ghz, una Cache L3 piccolina ma tenace e un supporto per quantità di RAM e PCI-e Lines al pari di un Core I7 è ciò che vogliamo.
Grazie ai consumi ridottissimi (TDP 65W) è una CPU affidabile e longeva. Fa il suo dovere, lo fa molto bene e lo farà per molto molto tempo.
Inoltre ha un’ottima scheda video integrata che ti farà divertire anche con giochi di ultima generazione.
Il prezzo di Amazon per l’Intel Celeron G4900 si aggira intorno alle 54 euro. In rete si potrebbe trovare a costi più ballerini (pochi spicci in verità), quindi ti suggerisco di confrontare i prezzi con IDEALO.

La Scheda Madre

Ci serve una scheda madre snella, solida e ben organizzata. Non dovremmo caricarla di lavoro, e non avremo quindi bisogno di ventole, luci a led o un VRM dissipato.
Dopotutto il Celeron è un processore a risparmio energetico. Richiede poca corrente per funzionare e rispetta il VRM della scheda madre con voltaggi onesti.

La scheda madre che ti consiglio deve essere essenziale, con un Front-BUS adeguato e un Chipset ritagliato su misura per il Celeron G4900.
Tutte queste caratteristiche sono dentro la MSI H310 Pro-VDH, che Amazon propone a poco più di 60 euro.
Per una comparazione dei prezzi, clicca su IDEALO.

L’alimentatore

350 Watt andranno più che bene.
Considera una cosa: la maggior parte dei PC manifactured (HP, Acer, Asus … ) utilizzano alimentatori da 200/250 Watt che, seppur sottodimensionati, permetto al sistema di accendersi e lavorare.

Ma un processore non deve essere mai “affamato” di energia elettrica. E benché il Celeron ne richieda poca, se dovesse soffrire la fame, lavorerebbe molto male. Non sei d’accordo?
E allora scegliamo un alimentatore da almeno 350 Watt in qualsiasi sistema tu voglia assemblare. Ad esempio, il Corsair VS350 è un ottimo compromesso tra costi e prestazioni.
Ha una certificazione 80Plus White (ovvero garantisce il minor spreco possibile di elettricità – se vuoi approfondire il discorso degli alimentatori PC ti invito a leggere questo articolo) ed è costruito con tutte le accortezze necessarie: è silenzioso, efficiente e sicuro.

Amazon offre il Corsair VS350 a 38 euro circa. Un buon affare.
Se vuoi comparare i prezzi con altri store on-line puoi affidarti a IDEALO cliccando su questo link.

L’Hard Disk Drive

E qui la scelta si fa ardua.
Quanto spazio ti serve? Quanti dati devi archiviare? Preferisci un SSD o un HDD?
Bah, tranquillo. Risolvo io.

Nella maggior parte dei casi un Hard Disk a Stato Solido da 500 GB è la scelta migliore. Dopotutto esistono migliaia di servizi Cloud in rete dove è possibile archiviare i dati in modo semplice, sicuro e veloce.
Quindi perché spendere di più in fase di assemblaggio, col rischio di lasciare dell’hardware inutilizzato? Non sei d’accordo?

Un buon SSD ti offre velocità eccezionali sia in scrittura che in lettura. Il Kingston A400 è un Hard Disk SSD tra i più affidabili del mercato. Inoltre è veloce, capiente e resistente.
Amazon offre il Kingston A400 da 480 Gb a un prezzo inferiore alle 65 euro. Ma se vuoi dare una rapida occhiata ai competitor (sia mai che trovi qualche offerta migliore), allora IDEALO è un ottimo comparatore di prezzi.

La memoria Ram

Quattro GigaByte 2400 Mt/s a Single Rank ti saranno sufficienti per far girare qualsiasi programma tu voglia installare.
Le RAM possono essere aumentate in qualsiasi momento ma sappi che quattro GigaByte sono una quantità di RAM più che sufficiente.

Le Crucial da 4 Gb 2400 Mt/s sono ottime memorie RAM Single-Rank non dissipate, unbuffered e non-ECC.
Non ti consiglio di installare modelli dissipati, e di certo ti proibisco di installare RAM con clock memory maggiori: sarebbero soldi sprecati.

Questa configurazione è compatibile con le DDR4 a una frequenza massima di 2400 Mt/s. Puoi montare anche le DDR4 a 4000 Mt/s, se vuoi, ma tanto girano comunque a 2400 Mt/s di frequenza.
Amazon offre un banco RAM da 4 Gb Crucial 2400 Mt/s 19.200 single rank a meno di 35 euro.
Tuttavia confronta sempre i prezzi con IDEALO, è possibile che tu riesca a trovare offerte migliori.

Il Cabinet, o Case-PC

Non abbiamo assemblato un sistema gaming di ultima generazione: cosa ci fai con un Case-PC finestrato e costellato di led?
In commercio esistono migliaia di Case-PC, Cabinet e Mini-Tower sobri ed eleganti che richiedono una spesa davvero piccola.

D’altra parte i dettagli estetici costano tanto, e se avessi voluto spendere qualcosa in più, di certo non l’avresti fatto per un cabinet vetrato e pieno di luci RGB LED.
Almeno è ciò che voglio sperare.

Ad ogni modo, scegli un Case-PC ben areato. E segui i suggerimenti che trovi in questo articolo sulle caratteristiche dei migliori Cabinet e Case-PC in commercio.
Dove possibile, contieni i costi: non spendere più di 30 euro.

Se fossi te, sceglierei un buon Case Modecom Mini Trend da 20 euro. Semplice, sobrio ed efficace. Offre un piccolo spazio per il modesto cable management necessario e, unica pecca, ha lo slot dell’alimentatore in alto. Ma l’air flow è talmente semplice e lineare che la posizione dell’alimentatore è ininfluente.
Oppure potresti optare per il Case Tacens Anima AC016. Ha un costo leggermente maggiore (23 euro), ma è un midi-tower più spazioso e ventilato.

Ventole e altri utili orpelli

Una ventola in più ti garantisce un raffreddamento migliore. Non è necessaria se abiti in Groenlandia, ma lo diventa se prevedi di portare il PC ai Caraibi.

Scegli ventole silenziose ed efficaci come le AAB Cooling Black Silent Fan 12.
Discrete ed economiche, pompano 115 metri cubi d’aria ogni ora e nemmeno le senti girare. Costano meno di nove euro ciascuna.
E una sola sarà ben più che sufficiente.

Vuoi anche una scheda PCI-e WiFi?

La connessione senza fili è molto comoda, specialmente in un ufficio o in una casa dove le prese del telefono non sono in ogni stanza.
La TP-Link ha progettato un hardware PCI-e 1x WiFi efficiente ed economico: l’adattatore TP-LINK TL-WN881ND.

Il TL-WN881 permette una velocità di trasferimento dati fino a 300 Mb/s, ovvero la potenza di un’eccellente connessione fibra FTTC (Fiber To The Cabinet). Costa meno di 16 euro, in offerta su Amazon.
Ma tu controlla altre proposte su IDEALO.

Elenco sintetico dei componenti Hardware, e il totale della spesa.

Abbiamo configurato un PC Desktop con meno di 300 euro.
Se è di questo che hai bisogno, allora ti consiglio di acquistare le componenti oggi stesso: il mercato dell’hardware è volubile. Da un giorno all’altro possono terminare le offerte o, peggio ancora, possono diminuire le disponibilità delle componenti.
Meno pezzi, più prezzi.

In altre parole, se ritieni la spesa adeguata, non attendere giorni e giorni nella speranza di ridurla di pochi euro.
Puoi certamente risparmiare qualcosa acquistando componenti usate, ma anche in questo caso stiamo parlando di poche decine di euro per un hardware comunque usurato.

In ogni caso la scelta è tua. Io sono solo il tuo shopper: posso solo suggerirti quelle opzioni che hanno soddisfatto il maggior numero dei miei clienti.

Di seguito ti presento un elenco sintetico dei componenti hardware proposti, puoi acquistarli singolarmente, oppure aggiungerli al carrello di Amazon con un solo click grazie al bottone magico al termine della lista.

        

        

Aggiungi tutto al carrello di Amazon con un solo click

La spesa complessiva per l’acquisto dell’intero pacchetto di componenti hardware è di 296,01 euro. Salvo variazioni dei prezzi (dopotutto non tutti leggono i miei articoli nel giorno esatto in cui li pubblico).
Ad ogni modo, controlla bene al momento dell’acquisto.

Se vuoi fare una prova rapida, clicca sul bottone “Compra su Amazon” qui sotto per aggiungere tutto al carrello e verificare il prezzo totale delle componenti che ti ho proposto.

Una volta deciso, puoi acquistare tutto quanto attraverso il servizio sicuro e garantito di Amazon Italia.


Garanzia ed estensione della garanzia.

Amazon ti offre la possibilità di estendere la garanzia dei tuoi acquisti, ma se non vuoi accedere alla garanzia di Amazon, puoi sottoscrivere un piano assicurativo privato.

Ogni componente acquistata ha una garanzia legale di almeno due anni, e alcune componenti hardware sono garantite per un tempo maggiore. Solitamente le RAM hanno una garanzia lifetime, ovvero a vita.
Ma se vuoi proteggere il tuo acquisto anche contro danni accidentali, furti o altre spiacevoli evenienze, clicca sul banner qui sotto e valuta i piani assicurativi proposti.

Dopotutto la sicurezza non ha prezzo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here