Home AMD 1. Entry Level PC Gaming AMD "Entry-Level": il migliore hardware di marzo 2019

PC Gaming AMD “Entry-Level”: il migliore hardware di marzo 2019
P

Se ti piacciono i videogame, sei nel posto giusto.
Coi prezzi del mercato attuale è facile assemblare un PC Gaming AMD con meno di 450 euro: vuoi approfittarne?

Benissimo, anche io. E proprio per questo sto proponendo configurazioni hardware a basso costo per chi vuole un PC funzionale e non vuole spendere un capitale.
Se sei tra questi, continua pure a leggere.

La configurazione che ti propongo è essenziale. Fa il suo dovere e sa farlo bene, ma non aspettarti miracoli. Il mondo “gaming” richiede hardware di gran livello per poter giocare alle massime risoluzioni e dettagli.
Ma non è questo il caso.

Tuttavia, con la configurazione che ti propongo, puoi giocare con delle buone textures e a risoluzioni più che accettabili. Dopotutto, per alzare l’asticella della “qualità” occorre anche aumentare la spesa. Ma, se stai leggendo questo articolo, non credo tu voglia questo. Giusto?
E ora, scendiamo nei dettagli.

Assemblare un PC Gaming AMD Entry-Level con meno di 450 euro

La configurazione hardware che ti propongo ha un costo complessivo di circa 450 euro. Meno di una console di ultima generazione.
Dopotutto se intendi spendere 450 euro di Hardware per assemblare un PC Gaming, sono certo che non vorrai spendere altrettanto per acquistare un monitor 4K. Giusto?

E allora, visto che vorrai contenere anche la spesa delle periferiche, so che ti orienterai su un monitor FULL HD.
Così ho basato questa configurazione hardware per farti giocare alla grande a una risoluzione di 1920×1080. O 1080p che dir si voglia.

Questo hardware ti garantisce un gioco lineare e fluido con textures di medio livello e almeno 50/60 FPS con tutti i giochi tripla A più recenti. Ovviamente, con giochi più “datati” è possibile accedere a textures migliori e fluidità maggiori.
L’impegno di spesa richiesto è di 450 euro, circa.
Prima di proseguire, valuta se è davvero questo quello che vuoi. Nel caso, continua a leggere.

La configurazione hardware in sintesi:

  • Processore: AMD Athlon 200 GE
  • Scheda Madre: ASUS Prime A320M-K
  • Scheda Video: MSI Aero ITX Radeon RX 550 da 2 GB DDR5
  • Memoria RAM DDR4: Corsair Vengeance LPX 2x4Gb da 2666 Mhz
  • Hard Disk: SSD Crucial BX500 da 120 Gb
  • Hard Disk: Seagate Barracuda da 1 TB, 7200 RPM e 64 MB di buffer
  • Alimentatore: ThermalTake Smart RGB 500 Watt
  • Case PC Cabinet: Sharkoon VS4-S midi-tower
  • Ventola Cooling Fan: Corsair SP120 red led da 120 mm

Il prezzo di questa configurazione hardware, al momento della stesura dell’articolo, si aggira intorno alle 450 euro.
Ora scendiamo nei dettagli di ogni singola componente. Continua a leggere.

Il Processore: AMD Athlon 200 GE

Di certo l’AMD Athlon 200 GE non è il miglior processore al mondo, ma per i videogame è più che sufficiente. Lavora a una frequenza di 3.2 Ghz, ovvero computa 3.200.000.000 di operazioni al secondo. Ha una cache L3 di 4 Mb, e gode di 2 Core fisici oltre a un totale di 4 Thread.

E’ costruito con l’architettura a 14 nm come gli Intel Core e, meglio degli Intel Core, supporta una frequenza di RAM DDR4 fino a 2.666 Mhz.
Il prezzo?
Beh, un piccolo affare: meno di 55 euro.

Per ulteriori specifiche tecniche, fai riferimento al sito produttore AMD seguendo questo link. Puoi, inoltre, comparare il prezzo di vendita nei vari store on-line usando Idealo. Clicca qui.
Infine, se vuoi acquistarlo su Amazon al prezzo proposto, clicca qui.

La Scheda Madre: Asus Prime A320M-K

Il marchio ASUS parla da solo. Oltre alle specifiche tecniche che ti riassumo di seguito, è importante sottolineare l’affidabilità del prodotto. Ottimi processi produttivi e grande cura nelle architetture e nei dettagli.
Per il resto la ASUS Prime A320 M-K è una scheda madre piccola nel formato (è una micro-ATX) ma grande nella dotazione.

Altissima protezione agli sbalzi elettrici: con questa scheda madre metti al sicuro tutte le componenti hardware connesse. Tre aree distinte per il controllo termico e una fantastica regolazione della ventilazione necessaria al raffreddamento.
Supporta fino a 4 Hard Disk, e tra questi puoi inserire un ultra-veloce Hard Disk M.2 che non ho incluso nella configurazione per contenere i costi.

Ha un VRM non dissipato (peccato), ma i sette Chokes sono ben più che sufficienti a fornire l’energia necessaria per far girare un processore AMD Athlon 200 GE.
La porta PCI-e 16x è rinforzata. L’audio integrato è eccezionale con due layer divisi per canale e condensatori nipponici.
Il Chip Audio, infatti, è un ALC887 capace di gestire fino a 8 canali.

Il Chipset è un A320 di AMD. Un buon Chipset per l’uso che intendi farne, e soprattutto un Chipset economico per salvaguardare il tuo portafoglio.
Dopotutto è attualmente in offerta e costa meno di 60 euro.
Se vuoi ulteriori specifiche tecniche sulla scheda madre ASUS Prime A320M-K, consulta il sito produttore a questo link.
Per una veloce comparazione dei prezzi in rete, consulta Idealo. Clicca qui.
Se vuoi acquistare la ASUS Prime su amazon, allora clicca qui.

La Scheda Video: MSI Aero ITX Radeon RX550 2GB DDR5

Questo è il cuore della configurazione hardware che ti propongo. La MSI Aero RX550 ha 2 GB di Video Ram dedicata in formato DDR5.
Che significa?
Significa che questa scheda video incrementa il trasferimento di dati verso il processore grafico. E lo fa con una velocità incredibile: 7000 Mhz.

Inoltre monta una GPU dedicata capace di computare fino a 1.203.000.000 di operazioni al secondo. Paragonata alla GPU integrata del processore (la Radeon Vega 3) è capace di incrementare le prestazioni fino al 50% in più.

Non è una scheda video Low Profile, ovvero viene dissipata con radiatore, heatpipes e ventola dedicata. Le Radeon hanno l’annoso problema del surriscaldamento, ma con la dissipazione Aero di MSI il tuo PC Gaming resta fresco per intere sessioni di gioco.
Questa scheda video supporta il Direct X 12 e grazie alla utility MSI AfterBurner puoi regalare qualche punto di OverClock al processore, ai voltaggi e alla frequenza delle ram.

Ti consiglio di leggere bene tutte le specifiche di questa scheda video sul sito di MSI, quindi clicca qui. Se vuoi comparare i prezzi della rete su questo prodotto, vai su Idealo cliccando questo link. Sarebbe bello trovare qualche buona promozione, vero?
Infine, se vuoi acquistare questa scheda video su Amazon, clicca qui.

Memoria RAM: Corsair Vengeance LPX da 2666 mhz, 2 banchi da 4 GB

Le Corsair Vengeance LPX a 2666 Mhz sono memorie RAM DDR4 pensate, progettate e costruite per l’overclock. Il Vantaggio di avere un processore AMD nel case è che questo processore, pur avendo il moltiplicatore bloccato, ti consente di usare banchi RAM DDR4 ad alta velocità.

Più alta di quanto viene permesso dalle impostazioni di fabbrica della controparte Intel. Grazie anche al supporto XMP 2.0 che stabilizza le frequenze operative a valori quanto più alti possibile.
Inoltre i banchi RAM Vengeance LPX hanno un buon dissipatore passivo e una latenza minima. Un CAS-Latency di soli 16 ns.
Che significa?

Significa che sfrutteranno tutta la velocità di cui sono capaci e lavoreranno a temperature molto basse. E come ben sai, le componenti hardware che lavorano al “fresco” lavorano molto molto meglio.

Se vuoi approfondire le caratteristiche costruttive dei banchi DDR4 di memoria RAM Corsair Vengeance LPX, consulta il sito produttore. Per una migliore comparazione dei prezzi (bello risparmiare, vero?) consulta Idealo.
E se vuoi acquistare su amazon l’assembly di RAM che ti ho proposto, clicca qui.

Hard Disk: SSD Crucial BX500 da 120 gb

A che serve un hard disk a stato solido Crucial BX500 da soli 120 Gb? Domanda più che lecita. Ti rispondo subito.
Un Crucial BX500 da 120 Gb ti serve per installare il sistema operativo e i programmi di uso più frequente.

Gli Hard Disk a stato solido (SSD: Solid State Disk) permetto un accesso ai dati velocissimo. Molto più veloce di un Hard Disk tradizionale.
In questo modo il tuo PC è pronto all’uso in pochi secondi. Con la velocità di una console.

Se installi anche uno o più giochi in questa partizione, godrai di caricamenti più rapidi e passaggi di livello più veloci. Lo so, 120 Gb sono pochi, ma per questo PC son più che sufficienti: ottima resa, bassa spesa.

Attualmente il mercato degli SSD (soprattutto con l’uscita degli M.2) ha subito un’inflessione di prezzo. Questo SSD Crucial BX500 da 120 Gb costa poco più di venticinque euro.
E li vale tutti.
Se vuoi approfondire le caratteristiche costruttive del Crucial BX500, consulta il sito produttore. Per comparare i prezzi on-line del prodotto, vai su Idealo.
E se vuoi comprare questo SSD su amazon, clicca qui.

Hard Disk: Seagate Barracuda da 1Tb, 7200 RPM

La Seagate costruisce Hard Disk da quasi quarant’anni, e lo sa fare bene. Il Barracuda 1 Tb da 7200 RPM e 64 MB di buffer è tra i migliori prodotti della sua categoria. Offre uno spazio di archiviazione molto ampio, un supporto meccanico di prima scelta e dei dischi ottici indistruttibili.

Personalmente sono fedele alla Seagate, e in particolar modo alla serie Barracuda, da più di vent’anni e ho sempre lavorato su hard disk di ottima fattura.
In particolar modo, la serie Barracuda di Seagate offre un’eccellente velocità di rotazione (7200 RPM) a un prezzo goloso: circa 36 euro.

Per ulteriori informazioni tecniche sul Seagate Barracuda, consulta il datasheet a questo link. I prezzi della rete per questo prodotto sono abbastanza allineati, ma se vuoi cercare offerte, consulta Idealo a questo link.
Se vuoi acquistare il Seagate Barracuda su Amazon, allora clicca qui.

Alimentatore PSU: ThermalTake Smart RGB da 500 Watt

Con la sempreverde ottica del contenimento dei costi, ho trovato un alimentatore prodotto da una marca blasonata come la ThermalTake a un prezzo davvero interessante.
Si tratta del ThermalTake Smart RGB da 500 Watt.

Questo alimentatore fornirà ottima energia al PC che ti propongo. Naturalmente non si tratta di un alimentatore modulare, ma stai tranquillo: il cabinet che ho scelto ti permetterà un egregio cable-management.
In altre parole non vedrai un solo cavo a spasso per il PC.

Per soli 46 euro circa avrai un alimentatore affidabile, silenzioso ed efficiente. 500 watt di potenza nominale e un certificato 80 Plus che ti garantisce la minima dispersione di corrente possibile.
Oltre a questo, la ventola del ThermalTake è capace di eleganti effetti luminosi.

Consulta il sito di ThermalTake per ulteriori ragguagli tecnici a questo link.
Oppure compara i prezzi on-line degli alimentatori ThermalTake Smart RGB su Idealo.
Se invece lo vuoi comprare da Amazon, clicca su questo link diretto.

Cabinet Case PC: Sharkoon VS4-S

Sebbene abbia un design sobrio e poco appariscente, ti suggerisco di acquistare il Cabinet Sharkoon VS4-S. Capisco che il sogno di un Gamer è possedere la scocca più tamarra del mercato, ma questo Cabinet è progettato e costruito così bene che te ne innamorerai.

Gli spazi interni sono ampi e ben areati, sul pannello laterale puoi montare due ventole da 120 mm, il frontale ne ospita altre due e sul posteriore hai il solito spazio da una ventola. Tuttavia, per questa configurazione, ti basteranno solo due ventole.
Una davanti (che la Sharkoon ti offre all’interno della confezione) e una posteriore che dovrai comprare a parte.

Guarda il Cabinet Sharkoon sul sito produttore: ci sono le specifiche tecniche dettagliate e una nutrita galleria di immagini. Clicca qui.
Se vuoi confrontare i prezzi del Cabinet su Idealo, clicca qui.
E se vuoi acquistarlo direttamente da Amazon, allora clicca qui.

Cooling PC Fan: Corsair SP120 Red Led da 120 mm

Naturalmente scegli la colorazione che preferisci. La Corsair fa ventole illuminate a LED di ogni colore. Il modello SP120 (indipendentemente dal colore) è molto efficiente come ventola posteriore, e costa poco.

Nonostante i suoi 57 CFM e una rotazione di 1650 giri al minuto, la Corsair SP120 emette appena 26 Db di rumorosità. Certo, ci son ventole più silenziose.
Ma ci sono anche ventole molto più rumorose.
E, al prezzo proposto, difficilmente troverai prodotti migliori.

Le Corsair SP120 vengono vendute a circa 15 euro, ma spesso è possibile trovare delle offerte interessanti sui pacchetti multipli. Ricorda che il Cabinet consigliato ha altri 4 spazi liberi per la ventilazione, e la scheda madre è ben contenta di supportare altrettante ventole.

Se vuoi comparare i prezzi delle SP120, vai su Idealo.
E se vuoi comprarle su amazon, allora clicca qui. Sebbene il link di amazon rimandi alla ventola con led Rossi, dalla stessa pagina puoi scegliere una ventola colorata diversamente.

Riepilogo delle componenti Hardware

Di seguito ti riepilogo le componenti hardware necessarie per assemblare un PC Gaming AMD “Entry-Level”. La spesa preventivata, al momento della scrittura dell’articolo, è di circa 450 euro.

Acquista su Amazon.it

Per acquistare un singolo prodotto, clicca pure sul l’immagine qui sopra e potrai aggiungerlo al carrello di Amazon.
Se invece vuoi acquistare l’intera configurazione proposta, clicca sul pulsante qui sotto per inserire tutti i prodotti necessari nel tuo carrello di Amazon.

Consigli, considerazioni, garanzia e upgrade

Il PC Gaming AMD “Entry-Level” è configurato per un gaming adatto alla maggior parte degli utenti.
Assembla tutti i componenti e accendi il PC. Imposta la qualità delle textures a “medio”, scegli una risoluzione di 1920×1080 e inizia a giocare.

Nella maggior parte dei giochi, la qualità di textures “media” è ampiamente sufficiente per giocare senza compromessi.
Certamente una qualità di textures alta godrà di contorni più definiti e immagini più esaltanti, ma la differenza con una textures media non sarà così grande da giustificare una spesa maggiore.

E per giocare con impostazioni “Alte” o “Ultra”, ti servirà una scheda video che costa quasi come l’intera configurazione che ti ho proposto.
Nel caso in cui tu sia particolarmente esigente in fatto di resa grafica, orientati su una configurazione Extended o superiore.

Ma se vuoi risparmiare (a tutti piace risparmiare, vero?) e vuoi giocare con una buona qualità, accetta il mio suggerimento e acquista le componenti hardware che ti ho proposto.
Ok, forse vuoi qualcosa in più. D’accordo.
Pensiamo a un piccolo Upgrade al volo.

Incrementare le prestazioni video con la GTX 1050 TI

Se la RX 550 pensi non sia adatta al tuo livello di gaming, puoi aggiungere circa 50 euro alla spesa e acquistare una GigaByte GTX 1050 TI con 4 Gb Vram DDR5.
Di certo avrai una scheda video di livello superiore che sbilancerà l’attuale configurazione richiedendo al processore e alla scheda madre un lavoro prossimo al limite massimo supportato.

D’altra parte i PC son progettati per lavorare al massimo delle prestazioni previste e l’aggiunta di questa scheda video forzerà il sistema a lavorare di più.
Come ricompensa, potrai giocare a rendering molto più elevati e fluidità eccezionali.

La GigaByte GTX 1050 TI costa circa 165 euro, appena cinquanta euro in più della MSI Aero RX 550. Ma con questa piccola maggiorazione di prezzo raddoppierai la VRAM dedicata al rendering video, e otterrai prestazioni migliori.
Se vuoi acquistarla su Amazon, clicca qui.

Garanzia e longevità del sistema

Indipendentemente dalla scheda video che installerai, questo sistema è affidabile ed equilibrato. Supporterà videogame per molte generazioni a venire. Certo, dovrai accettare qualche compromesso grafico, ma potrai giocare a tutto.

D’altra parte la spesa è molto più bassa rispetto a quanto spenderesti per una macchina da Gaming estremo.
Il prezzo ridotto ti consente di fare economia e, magari alla prossima generazione dei 7 nm, permetterti una scheda video più potente o un processore Ryzen di fascia ben più alta.

La scheda madre, come tutte le schede madri che mi permetto di consigliare, è in grado di supportare processori molto più potenti di quelli che indico nelle varie configurazioni.
E se ti stai chiedendo perché consiglio di assemblare schede madri sovradimensionate, ti rispondo subito.

Una scheda madre in grado di supportare processori più potenti è una scheda madre che ti durerà più a lungo. E se un domani vorrai incrementare le prestazioni del PC, potrai sostituire solamente il processore, senza dover cambiare l’intera configurazione.
In questo modo, anche nel lungo periodo, riduco la spesa e aumento la resa del prodotto.

Monitor 22″ HP – IPS Full HD

Se ti stai chiedendo quale monitor acquistare con questa configurazione hardware, ti posso suggerire un prodotto un po’ datato, ma nondimeno prestante.
Ventidue pollici non sono molti, ma anche la spesa richiesta è egualmente ridotta.

Certamente non hai bisogno di monitor in 4K e nemmeno hai bisogno di dimensioni esagerate. 22″ ti permettono di giocare egregiamente alla giusta risoluzione del FULL-HD, ovvero 1920×1080.
Non ha un tempo di risposta da Gamer professionista, ma 5 ms sono ben più che sufficienti a garantire un refresh adeguato.

E poi, per sole 90 euro non troverai molto di meglio in giro. Spesso lo puoi trovare in offerta. Ma ricorda, è un monitor di fine serie e quindi la sua disponibilità è limitata. Io ti consiglio di approfittarne il prima possibile.

Compara i prezzi dell’HP 22″ FULL-HD su Idealo.
Oppure acquista l’HP 22″ FULL-HD direttamente su Amazon.

Mouse e Tastiera Gaming – CoolerMaster Devastator III

Precedo la tua obiezione: ti sto consigliando di giocare con una tastiera a membrana. Lo so. Ma è una membrana decisamente resistente.
D’altra parte, se hai scelto questa configurazione, non sei un gamer estremo capace di mangiare tastiere come fossero noccioline in un bar.

Questa combo di mouse e tastiera fa comunque la sua figura.
E il vantaggio di una buona tastiera a membrana è la silenziosità. Hai notato che le tastiere meccaniche sono rumorose? Bene, una tastiera a membrana non lo è.

A meno che non ti metti a tamburellare sui tasti con un ferro da maglia, è chiaro.
Ad ogni modo, se proprio non ti accontenti di una tastiera classica e un mouse anonimo, questi prodotti che ti consiglio sono eccellenti, fanno una bella figura e costano molto meno di quanto pensi.

Nel caso tu voglia acquistarle, compara i prezzi proposti su Idealo. E se ritieni che Amazon sia conveniente e affidabile, acquista seguendo questo link.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here